Dopomai che puarti l'aghe

divider.gif (415 bytes)

 

La melodia quella di "La gnot e scr di ploe". Da notare che l'ultima strofa in comune con "Il gno cr al bat a suste".

1. Dopomai che puarti l'aghe
par bagn chel violr
in ch d che mi maridi
vuei puartlu su l'altr.

2. Chel ricit parsore il voli
al mi fs un grant dispet:
al mi fs cjal in bande
l ch'al il gno benedt!

3. Benedt il troi da braide
l ch'al passe il sir plevan!
Benedete ch zornade
ch'al mi mt la vere in man !

 

home.gif (2935 bytes)

 


Cjargne Online
1999-2005 - Associazione culturale Ciberterra - Responsabile Giorgio Plazzotta
I contenuti presenti in questo sito sono di propriet degli autori - Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Disclaimer