Anima Grigia

divider.gif (415 bytes)

“Griza è una città europea senza alcuna vocazione, dove i compromessi e le mezze verità sono il pane quotidiano. Angelo Jasmeno, giornalista del Vespro, si ridesta da un torpore professionale durato anni grazie ad una inchiesta che lo costringe ad esplorare le viscere della città. Emergono così le commistioni inafferrabili tra malavita politica e affari, le verità nascoste, le ipocrisie dei gruppi dominanti e non solo. Un uomo deluso, piegato dalla vita e dalla sfortuna, si imbatte in un’inchiesta scottante, morbosa, al di sopra delle sue possibilità.”

"Una città tranquilla, graziosa, almeno così si mostra da lontano."

"Non fidarti, dietro a quella apparenza si nasconde la sua anima grigia."

Mauro Tedeschi è un perito informatico che opera nell’ambiente della borsa e dei mercati finanziari. Una significativa esperienza nell’ambiente pubblicitario ed editoriale lo ha avvicinato ai meccanismi, anche perversi, dell’informazione. Già dirigente politico e sindacale ha accumulato la malizia necessaria per rendersi indipendente e confezionare un noir impegnato come Anima Grigia.

Precedente pubblicazione:

Gombe da Poç – Chei di Somavile 2002

home.gif (2935 bytes)

 


Cjargne Online
1999-2009© - Associazione culturale Ciberterra - Responsabile Giorgio Plazzotta
I contenuti presenti in questo sito sono di proprietÓ degli autori - Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Disclaimer