AGRIMONT
Le erbe officinali nelle aree montane


divider.gif (415 bytes)

 

Cercivento sta lentamente diventando il centro carnico per eccellenza delle ERBE OFFICINALI e su questo progetto ha investito (e continua ad investire) risorse umane e finanziarie.
Questi due volumetti, finanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, si prefiggono di delineare le coordinate di questo ambizioso e convincente progetto, attorno al quale l'intera comunità di Cercivento si pone con impegno e curiosità
Il primo di questi due volumi descrive la filiera delle piante officinali: coltivazione, geografia, climatologia, problematiche specifiche della coltivazione, identificazione del terreno, concimazioni ecc. Inoltre espone i metodi di raccolta, la trasformazione, l'essicamento e, via via, fino alla commercializzazione. E' insomma un piccolo e prezioso Vademecum per chi si appresta ad intraprendere una attività così singolare e certamente gratificante.

 

 

Il secondo volume si sofferma su alcuni tipi specifici di piante e di erbe, di cui si raccontano alcune particolarità. Ampia parte del volume è occupato dal tema "Produzione e consumo delle piante officinali e aromatiche", in cui si elencano sistematicamente perfino il prezzo attuale di queste erbe.

Insomma chi ha voglia e stimolo ad andare per i prati di Carnia alla ricerca dei rimedi perduti, qui trova certamente il manuale ideale che, unito al prezioso libro di Molfetta (Piante officinali), costituisce la base indispensabile per chi intende esplorare questo magnifico mondo naturale di Carnia.

 

home.gif (2935 bytes)


Cjargne Online
1999-2009© - Associazione culturale Ciberterra - Responsabile Giorgio Plazzotta
I contenuti presenti in questo sito sono di proprietÓ degli autori - Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Disclaimer