PAN E GABAN
pane e panifici in Carnia

divider.gif (415 bytes)


Si tratta di un lavoro di ricerca storica locale a più mani (1996), relativa al pane ed alla panificazione in Carnia, finora unico nel suo genere. Il titolo non dà adito a dubbi circa la necessità improrogabile del pane...


Il singolare contenuto è presentato in vari aspetti e capitoli, ciascuno redatto da un autore particolare e arricchito da inedita iconografia (foto, scritti, disegni, documenti...):

ERMINIO POLO: ampia descrizione del pane e dei forni, mulini e tradizioni; rassegna dei panifici di ieri e di oggi in Carnia. Schede didattiche.
DINO ZANIER: Un bene ambientale per la Scuola Media di Tolmezzo che va a studiare il mulino dal Flec di Illegio.
ELIO VARUTTI: Pane e cibarie offerti nelle osterie fornesi, desunti da antichi libri contabili.
GIANCARLO MARTINA: racconta la secolare storia del Panificio Cooperativo Alto But di Paluzza e del Panificio Cooperativo di Tolmezzo fondati agli inizi del '900.
WILLIAM DEL STALES: racconta i 50 anni del suo panificio in Cercivento.

Insomma chi volesse sapere qualcosa sul mito del pane in Carnia, qui trova tutto, ritrovandosi alla fine della lettura ad avere una insopprimibile voglia di caldo profumato croccante pane!

 


home.gif (2935 bytes)

 


Cjargne Online
1999-2009© - Associazione culturale Ciberterra - Responsabile Giorgio Plazzotta
I contenuti presenti in questo sito sono di proprietÓ degli autori - Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Disclaimer