CARNIA INVASA 1917-1918

divider.gif (415 bytes)

Si tratta di un album in parte fotografico in parte testuale, che racconta per immagini e parole la situazione della Carnia dal 30 ottobre 1917 al 4 novembre 1918, il periodo della occupazione austriaca avvenuta subito dopo la rotta di Caporetto.

E’ un ulteriore contributo alla conoscenza storica di questo evento su cui altri si sono già cimentati, con ampia documentazione.

Qui si trovano forse notizie e immagini che ritengo ancora inedite, almeno per quanto concerne le mie conoscenze.

Non è un ‘opera esaustiva, ma certamente, se utilizzata insieme ad altre, è in grado di fornire dettagli preziosi di quel periodo.

Sappiamo che un gran numero di carnici abbandonò i paesi e si aggregò all’esercito italiano in fuga: chi attraverso la sella Chianzutan, chi attraverso il passo di Rest.
I pochi rimasti dovettero condividere con l’austro-ungarico un anno di fame e di privazioni, di malattie e di sofferenza, che colpivano sia l’occupato che l’occupante.

Nella nostra biblioteca puoi trovare altri testi molto significativi su questo argomento.

 

home.gif (2935 bytes)


Cjargne Online
1999-2009© - Associazione culturale Ciberterra - Responsabile Giorgio Plazzotta
I contenuti presenti in questo sito sono di proprietÓ degli autori - Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Disclaimer