E' il risultato del lavoro di ricerca della classe 2B (nel 2002) della scuola media statale di Paluzza e contiene un viaggio tra le chiese dell’alta valle del But, le loro tradizioni, storie, leggende e … Noi di Cjargne Online siamo felici di potere ospitare nel nostro sito questo lavoro che proviene dai ragazzi carnici ed è dedicato ad un aspetto molto importante della nostra cultura. ...... (continua)

Vogliamo aprire questo tinel per raccogliere tutte le parole carniche cadute in disuso e non più presenti nella quotidianità, perché soppiantate definitivamente da italianismi o, peggio ancora, da inglesismi mal assortiti.
Invitiamo tutti i nostri amici cjargnei sparniçâts pal mont a inviarci ulteriori contributi lessicali, al fine di salvaguardare da sicura estinzione le parole antiche dei nostri avi. Siamo infatti certi che le parole più vecchie, non più in uso in Carnia, hanno ancora onorevole cittadinanza presso i carnici all'estero, i quali, in ambiente foresto e a volte ostile, hanno avuto l'opportunità di conservare la parlata schietta e originaria dei nonni o dei bisnonni..... (continua)

Chissà qual'è il cognome più frequente sul territorio del mio comune? Deve essere stata questa la domanda che ha spinto Roberto Muner, originario della frazione di Caneva, ma residente a Tolmezzo, capoluogo della Carnia, ad affrontare questo argomento. Roberto, infatti, per hobby, si interessa da diversi anni di statistica, tanto che, una volta consultati i dati dell'anagrafe comunale, ha elaborato un interessante, quanto curiosa, statistica sui cognomi presenti sul territorio del suo comune ...... (continua)

Iscrivendovi alla lista Carnia di Cjargne Online riceverete periodicamente una newsletter tramite la quale sarete aggiornati sulle novità che verranno di volta in volta inserite nel sito e sulle notizie provenienti dalla Carnia. Ma non solo. La lista rappresenterà una vera e propria comunità virtuale dei carnici nel mondo, collegati telematicamente, che potranno scambiarsi informazioni e ricevere comunicazioni per restare in contatto con la loro terra e per comunicare tra di loro.. ..... (continua)

Dal 1999 raccontiamo la Carnia in rete

Erano tempi pionieristici per Internet, gli ultimi anni del secolo scorso. Cjargne Online continua a mettere in contatto una terra con la sua gente dispersa nel mondo.