TREPPO: 
SANTA AGNESE
LA STORIA 
 
La  chiesa di Treppo Carnico, dedicata a sant’ Agnese, è stata costruita nel 1809-1816 su progetto di Angelo Schivi il cui padre Francesco trent’anni prima fu l’autore dell’ elegante campanile in stile carinziano la cui snella struttura di 42 m di altezza termina con una cupola a “cipolla” in rame risalente al 1801, opera di una ditta austriaca di Hermagor. 
La chiesa fu costruita attorno alla cappella precedente edificata presumibilmente  attorno al 1700, della quale sono riscontrabili le fondamenta rimaste ancora sotto   la pavimentazione attuale. 
 
 
LA DESCRIZIONE 
 
Nella chiesa in stile romanico e settecentesco, troviamo cinque altari, nicchie, navate e vari affreschi alcuni dei quali eseguiti dal pittore Giovanni  Moro nativo nel vicino paese di Ligosullo; la volta dell’ abside interamente affrescata rappresentata la Beatitudine di Dio, opera del pittore gemonese Fantoni. Nella lunetta sotto l’altare maggiore è raffigurato il dipinto di Gesù nell’orto degli ulivi ,opera del pittore .Basilio Lazzara di Treppo.          
Altra pregevole opera è la pala dell’altare maggiore raffigurante sant’Agnese, san Giorgio, sant’Ermacora e fortunato, datata 1670, mentre va ricordata pure la pala dell’altare di sant’Antonio opera del pittore udinese Filippo Giuseppini.  Sopra l’ingresso principale, di notevole pregio un’antica pala della Madonna del Rosario con bambino dipinto su tela nel 1723. Nei rimanenti altari sono collocate le statue rappresentanti la copia della pietà scolpito in cartone romano nel 1907 e benedetta da Pio x e Pietro, la Madonna del rosario, e della nicchia tra i due altari la Madonna di Lourdes;
il battistero in struttura marmorea e lungo le pareti sono disposti i 14 pannelli lignei raffiguranti la via Crucis. 
Da ammirare lo splendido paliotto in legno dell’altare raffigurante Gesù a Emmaus e lo scintillante e magnifico lampadario che scende dal soffitto della navata centrale, opera dei vetrai di Burano. 
 
 
Curiosità: 
Anche le campane a Treppo hanno un nome: Maria-Dolores, Agnese, Giuseppina. 
 
                                                  
 
TRADIZIONI: 
A Treppo ci sono molte feste riguardanti Madonne e Santi di vario tipo. 
La principale è la nostra patrona Sant’Agnese. Ogni anno il 21 gennaio la si festeggia con una messa particolare.  
Tutti i santi in questa chiesa sono rappresentati con delle statue che nelle varie cerimonie vengono fissate su un piedistallo particolare che possiede quattro aste che permettono ad altrettanti uomini di portarlo agevolmente. Dopo la messa, il pomeriggio, si compie la processione per il paese con la statua della santa. 
Questa cerimonia viene svolta per ogni santo che vene festeggiato durante l’anno.   
 
 
 
 
 
 
 
 
ch. st. agnese