First steps of Cjargne Online

divider.gif (415 bytes)

Essendo carnico per metà e vivendo lontano dalle Alpi, nella splendida e soleggiata Sardegna, ho sempre visto la terra dove mio padre era nato e cresciuto come un luogo mitico. Ogni cosa che mi ricordasse la Carnia ha sempre assunto per me un valore particolare; sensazioni che ben conoscono i tantissimi emigrati che questa terra ha sparso in tutti gli angoli del globo. Le distanze geografiche però rappresentano sempre un ostacolo che rende problematico mantenere vivo il contatto con la terra, le sue bellezze, le tradizioni e la gente. Lavoro ormai da molti anni nel campo informatico e ho visto moltiplicarsi le potenzialità degli elaboratori che nel corso del tempo hanno reso possibili applicazioni sempre più sofisticate. La nascita della telematica e la diffusione raggiunta dalla rete Internet nei primi anni ’90 ha aperto nuovi scenari non solo per le comunicazioni, il costume e l’economia mondiale (basta leggere i giornali che oggigiorno sono intrisi di notizie che riguardano la rete delle reti), ma ha aperto nuove possibilità anche al mio desiderio di avere un contatto più forte con questa terra lontana. Non ho elaborato una vera strategia, ma in pratica prima sono andato in perlustrazione solitaria e poi, soddisfatto dei risultati, ho pensato di rendere possibile e facilitare questa nuova linea di contatto anche per tutti coloro che sentissero la mia stessa esigenza.

Innanzitutto mi sono tolto uno sfizio: il mio cognome, Plazzotta, è rarissimo in tutta Italia, ma è comune in alcuni paesi della Carnia; sta di fatto, però, che non avevo mai incontrato in vita mia qualcuno che avesse il mio stesso cognome e non fosse anche mio parente. Nell’estate del 1997, appena mi resi conto che era possibile, ricercai nella rete altri Plazzotta, trovandone alcuni, tutti emigrati in altre regioni italiane o all’estero. La mia soddisfazione per questa “scoperta” fu tale che decisi di cercare altri carnici. Per fare ciò utilizzai l’unico metodo possibile: inserii nel motore di ricerca altri cognomi tipici della mia zona: Cortolezzis, Englaro, Concina, De Cillia, Ortis, Morocutti, Craighero. All’epoca non esisteva ancora il nodo di Tolmezzo ed il punto di accesso alla rete Internet più vicino era a Udine, raggiungibile in teleselezione a costi piuttosto elevati, il che tagliava di fatto la Carnia fuori dalla rete telematica che sta sconvolgendo il modo di comunicare in questo nuovo secolo. Sapevo pertanto che avrei trovato persone che non risiedono in Carnia. A tutti chiesi qual’era il loro rapporto con la loro terra di origine: ricevetti una ventina di risposte. Mentre le persone residenti in Italia (in particolare nel Nord) mantenevano un rapporto abbastanza stretto con la Carnia, tra gli amici che risposero al mio messaggio dalle Americhe la maggior parte non aveva neanche più la cognizione dell’origine carnica della propria famiglia. Alcuni dichiaravano una provenienza genericamente italiana, o del nord Italia, senza neanche sapere dove si trovano nella cartina geografica il Friuli o la Carnia. Tra l’altro la maggior parte dei loro avi emigranti giunsero in America dopo essere passati per qualche altro paese europeo come l’Austria, la Germania, la Svizzera e la Francia e questo ovviamente rendeva ancora più difficile per loro risalire al vero luogo di origine. Fui in pratica io a suggerire loro la possibilità che la loro famiglia provenisse da qualche paese carnico. In seguito a quella mia ricerca la famiglia De Cillia di Snohomish in Pennsylvania decise di attraversare l’oceano per trovare negli archivi parrocchiali di Treppo Carnico traccia dei propri antenati a partire dal 1600 e di visitare la casa da cui erano partiti per giungere, dopo varie peregrinazioni, nel nuovo continente.

Da quel momento i miei contatti con i carnici online sono stati sempre più numerosi. Crebbe col tempo la consapevolezza del grande apporto che la telematica può offrire per rafforzare i legami tra una terra con i suoi figli lontani. Stimolato da alcuni amici carnici e agevolato dalle mie conoscenze professionali, decisi di avviare la costruzione di un sito internet dedicato proprio al quella terra incassata fra la pianura friulana e le montagne della Carinzia. Detto fatto nel giro di poche settimane nacque Cjargne Online raggiungibile all’indirizzo http://cjargne.nauta.it.   Cjargne Online nasce come iniziativa telematica no-profit che si prefigge il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • creare un punto di contatto tra i numerosi carnici sparsi per il mondo che utilizzano la rete Internet;
  • raccogliere in una pubblicazione telematica informazioni riguardanti la cultura e le tradizioni della Carnia;
  • aiutare i carnici ed i loro discendenti che vivono nei 5 continenti a tenere vive le radici culturali della loro terra di origine;
  • promuovere le ricchezze paesaggistiche e culturali della Carnia;
  • favorire lo sviluppo dell’uso della telematica nei paesi della Carnia.

Quelli appena elencati sono obiettivi importanti e non facili da realizzare. Tuttavia il mezzo che utilizziamo (Internet) consente una grande velocità nelle comunicazioni e la possibilità di pubblicare informazioni in modo molto semplice.

A meno di un anno dall’inizio della pubblicazione che cosa contiene questo “scatolone” telematico?

Il sito è stato suddiviso in sezioni che sono presentate con una breve descrizione nella home page, la pagina principale di accesso al sito. La sezione intitolata “C’era una volta” contiene racconti che ci riportano al modo di vivere di una volta nei paesi carnici. I testi sono proposti in lingua italiana e friulana e qualcuno è tradotto anche in inglese. La sezione “Paesi”, ci racconterà la storia dei paesi carnici, attualmente è ancora incompleta. “Cjargnei int di mistîr” ci propone i lavori di artigianato artistico tipici della zona. Una sezione molto ricca è dedicata ai libri, proprio perché la conservazione della propria identità culturale passa necessariamente attraverso la letteratura. Cjargne Online contiene un elenco completo di tutte le opere pubblicate che riguardano la Carnia ed un buon numero di recensioni. Molti sono i visitatori del sito che, dall’estero, cercano informazioni sulle origini della propria famiglia e del proprio cognome; un’apposita sezione del sito contiene la storia e l’origine di alcuni tipici cognomi carnici. Tra le molte pagine di servizio ricordiamo l’album fotografico, contenente decine di immagini della nostra Carnia ed una serie di barzellette in carnico perché un po’ di buon umore non guasta mai. Gli utenti possono iscriversi ad una lista in modo da essere aggiornati via e-mail sulle novità che vengono inserite nel sito. A tutt’oggi fanno parte di questo gruppo di “aficionados” 50 persone così ripartite per provenienza: Friuli 16, altre regioni italiane 17, Europa 6, Nordamerica 8, Sudamerica 2, Asia 1. I messaggi inviati vengono raccolti nel “libro delle visite” che contiene i commenti dei visitatori e moltissimi incitamenti a proseguire con questa iniziativa.  Una vera e propria “chicca” è rappresentata da un intero brano musicale eseguito dal coro carnico Peresson di Arta Terme, che può essere scaricato ed ascoltato dagli utenti della rete per portare ai nostri emigrati anche i suoni della nostra terra.       

Tutte le informazioni, le foto e quant’altro contenuto nel sito mi sono state inviate da amici che attraverso la rete si sono messi in contatto con me inviandomi i materiali che poi ho elaborato e inserito nel sito. In pratica Cjargne Online rappresenta un grande lavoro di gruppo svolto da pesone che vivono a decine o a migliaia di chilometri di distanza, collaborando insieme per raggiungere uno fine comune. Anche in futuro speriamo di continuare a ricevere nuovi materiali interessanti da pubblicare per rendere il sito sempre più ricco di informazioni ed invitiamo quindi tutti i lettori a partecipare.

Oggi il sito riceve circa 500 visite al mese, numero in costante crescita. Per quanto riguarda il futuro, a parte la crescita del numero dei visitatori e dei contenuti informativi del sito, ci auguriamo che la notevole diffusione che sta avendo Internet in Italia in questo periodo, che finalmente coinvolge anche la Carnia, ci consenta di attivare e sensibilizzare maggiormente proprio le persone che vivono in Carnia. Questo contatto che abbiamo attivato tra i carnici “lontani” necessita della partecipazione attiva delle popolazioni residenti. Oltretutto in una regione in cui le opportunità di lavoro per i giovani non sono moltissime e dove l’asperità del territorio non favorisce le attività commerciali, sarebbe un peccato se il “treno telematico” non passasse anche per Tolmezzo.  

Giorgio Plazzotta  

 

Con l'invio di questa e-mail ad un ristretto gruppo di utenti Internet, il 22 dicembre 1998 si è dato inizio alle attività dell'iniziativa Cjargne Online. Ecco il testo integrale che contiene tra l'altro le motivazioni che ci hanno spinto ad occuparci di Cjargne Online ed i primi obiettivi che intendiamo raggiungere. thenet.gif (1598 byte)

 

Oggetto: iniziativa telematica dedicata alla Carnia (Cjargne Online) - English translation at the bottom of the message

Desideriamo informare tutti i Carnici, residenti ed emigrati, e comunque tutti coloro che sono legati ed amano la terra di Carnia che è in fase di realizzazione una iniziativa telematica culturale no-profit che si prefigge i seguenti obiettivi:

  • creare un punto di contatto tra i numerosi carnici sparsi per il mondo che utilizzano la rete Internet;
  • realizzare un sito Internet contenente informazioni riguardanti la cultura e le tradizioni della Carnia;
  • aiutare i carnici ed i loro discendenti che vivono nei 5 continenti a tenere vive le radici culturali della loro terra di origine;
  • promuovere le ricchezze paesaggistiche e culturali della Carnia;
  • favorire lo sviluppo dell’uso della telematica nei paesi della Carnia.

Quelli appena elencati sono obiettivi importanti e non facili da realizzare. Tuttavia il mezzo di comunicazione che ci accingiamo ad utilizzare (Internet) consente a tutti di potere usufruire della grande velocità nelle comunicazioni e della possibilità di pubblicare informazioni in modo molto semplice. Perché non approfittare di questa chance per creare o rinsaldare il legame che ci unisce a questa terra?

Possiamo subito rendere operativo il primo punto del nostro programma attivando, con il presente messaggio, un contatto tra molti carnici e amici che intendono seguire e partecipare a questa iniziativa. Anche il sito internet (nome provvisorio Cjargne Online) sarà attivato nel prossimo mese e conterrà le prime informazioni che riusciremo a raccogliere. Starà poi a tutti noi ed ai nostri amici raccogliere materiale da pubblicare. Stiamo cercando la "casa" per il sito, contattando tutti i provider che operano in Friuli; se qualcuno può aiutarci a trovare spazio Web gratuito ci contatti al più presto. Nei prossimi mesi avvieremo anche i contatti con i paesi della Carnia per vedere se sarà possibile coinvolgere direttamente entità locali (gruppi o singoli).

Vorremmo conoscerci meglio e creare una lista delle persone interessate a questa iniziativa, perciò vi invitiamo a compilare il modulo sottostante. In ogni caso vi saremmo grati se vorrete comunicarci le vostre impressioni ed idee su questa iniziativa.

Questo messaggio viene inviato agli amici che già conosciamo, nonchè a persone presenti negli elenchi pubblici di e-mail che possiedono un cognome di origine carnica. Vi invitiamo vivamente a trasmettere e diffondere il presente messaggio a tutte le persone di vostra conoscenza che potrebbero essere interessate. In questo caso ricordiamo di inoltrare il messaggio all’indirizzo e-mail: [email protected]

Nota: i dati inviatici con il presente modulo sono riservati e non saranno diffusi in alcun modo senza l’esplicito consenso dell’interessato.

----------- MODULO ----------------

Cognome e Nome: ___________________________________________

Luogo di residenza: ___________________________________________

Luogo di provenienza: ___________________________________________

Indirizzo e-mail: _________________

Che cosa vorreste trovare nel sito Ciargne Online? ________________________________________________

Come potreste contribuire allo sviluppo del sito? _______________________________________________________

Vostre impressioni sull’iniziativa _____________________________________________________________________

Vi fa piacere se il vostro nome e luogo di residenza compariranno nel sito web nell’elenco degli amici di Cjargne Online? (si/no) ____

Come sopra per il vostro indirizzo e-mail (si/no) ____

Come sopra per le vostre impressioni e suggerimenti (si/no) _____

Un affettuoso augurio di Buon Natale e felice anno nuovo!

Bon Nadâl e Felìz An gnôf!

Giorgio Plazzotta

Cjargne Online

 

English version (sorry for the many mistakes)

Subject: Initiative dedicated to the Carnia region in Northern Italy (Cjargne Online)

We wish ti inform all the people from Carnia, resident or emigrate, and nevertheless everybody love this country that a new initiative is on construction with the following objectives:

  • creating a link among the many people from Carnia living all over the world who using the Internet;
  • building a web site with a lot of infos about culture and traditions of Carnia;
  • helping people from Carnia and their descendants living in the 5 continents to keep alive their roots and the link with their original country;
  • promote the beauties and traditions of Carnia all over the world;
  • promote the use of the Internet in the villages of Carnia.

These are very important tasks, not easy to accomplish. Nevertheless this new media (Internet) allow everybody to take advantage of the speed in the communications and the chance to publish informations very easily. Why not to make the most of it in order to create or strengthen our tie with this country?

We can immediately be operative the first points of our program starting, with this message, a link among the many freinds from Carnia and whoever want to partecipate to this initiative. Also the web site (temporarly named "Cjargne Online") will be activated in the next month and will contain the first informations that we will be able to collect. We are looking for the "house" of the site; if anybody can help us to find a free web space, please contact as soon as possible. In the next months we will contact people and organizatons living in Carnia in the attempt to involve them in this project.

We would like to know each other better and create a list of people interested in this initiative, therefore we invite you to compile the following form. We will be pleased to receive your impressions and suggestions on this initiative.

This message is being sent to all the Carnian friends we know and to the people found in the public e-mail lists having a surname that is typically from Carnia. We sincerely invite you to send this message to all the people you know who can be interested in it (in this casa they can resend it to the address: [email protected]).

Note: the data in this form are reserved, they will not given to anybody without the explicit approval of the person concerned.

-------------------------- FORM ------------------------------------

Surname & Name: ___________________________________________

Place od residence: ___________________________________________

Carnian place of origin: ___________________________________________

e-mail address: _________________

what would you like to find in the Ciargne Online web site ? _____________________________________________

How could to help in the development of the web site? ___________________________________________________

Your impressions on this initiative ____________________________________________________________________

Do you agree in publishing your name and place of residence in the list od the Cjargne Online friends in the web site? (yes/no) ____

Same as above for your e-mail address (yes/no) ? ____

Same as above for your suggestions and impressions (yes/no) ______

We wish you a Merry Christmas and a very happy new year!

Bon Nadâl e Felìz An gnôf!

Giorgio Plazzotta

Cjargne Online

  home.gif (2935 bytes)


Cjargne Online
1999-2005© - Associazione culturale Ciberterra - Responsabile Giorgio Plazzotta
I contenuti presenti in questo sito sono di proprietà degli autori - Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Disclaimer