Vogliamo aprire questo tinel per raccogliere tutte le parole carniche cadute in disuso e non più presenti nella quotidianità, perché soppiantate definitivamente da italianismi o, peggio ancora, da inglesismi mal assortiti.
Invitiamo tutti i nostri amici cjargnei sparniçâts pal mont a inviarci ulteriori contributi lessicali, al fine di salvaguardare da sicura estinzione le parole antiche dei nostri avi. Siamo infatti certi che le parole più vecchie, non più in uso in Carnia, hanno ancora onorevole cittadinanza presso i carnici all'estero, i quali, in ambiente foresto e a volte ostile, hanno avuto l'opportunità di conservare la parlata schietta e originaria dei nonni o dei bisnonni..... (continua)

Alle Olimpiadi Invernali di Lillehammer in Norvegia, Manuela Di Centa, di Paluzza, vinceva due medaglie d’oro, due d’argento ed una di bronzo nello sci da fondo. Nello stesso anno guadagnava pure la Coppa del Mondo di sci nordico (prima italiana in assoluto), che riconquisterà anche due anni dopo, nel 1996. Televisioni, giornali, settimanali di tutto il mondo parlavano non solo di Manuela ma, per la prima volta, anche della Carnia, che salì così alla ribalta delle cronache sportive e non. ...... (continua)

Uno dei lettori di Cjargne Online, Mauro Tedeschi è anche uno scrittore di romanzi. Ha scritto per noi due romanzi d'appendice che sono stati pubblicati nel sito. Si tratta de "La Battaglia" e della "Riscoperta del fuoco", dedicato ai problemi dei popoli della montagna. Si affronta il tema delle infrastrutture ad alto impatto amientale, in spregio alla sacralità dei luoghi e all'interesse dei valligiani. Dunque energia, delocalizzazioni minacciate, posti di lavoro a rischio e tanto, tantissimo cinismo.... (continua)

Una iniziativa del nostro sito per favorire il dialogo tra i carnici, quelli che risiedono ancora nelle valli e quelli che invece si sono allontanati nelle regioni limitrofe cosi' come nei più lontani continenti. Ma che cos'è un forum? Un forum multimediale è una sorta di convegno realizzato tramite l' impiego del mezzo telematico e cioè senza che le persone che vi partecipano debbano necessariamente riunirsi nello stesso luogo fisico. I messaggi inviati al forum vengono immediatamente inseriti on-line: in questo modo ognuno dei partecipanti può prendere visione dei messaggi degli altri e i contributi complessivi del forum sono visibili a chiunque. . ..... (continua)

Dal 1999 raccontiamo la Carnia in rete

Erano tempi pionieristici per Internet, gli ultimi anni del secolo scorso. Cjargne Online continua a mettere in contatto una terra con la sua gente dispersa nel mondo.